Search

Informativa contatti

 

INFORMATIVA

EX ART. 13 REG. UE N. 679/2016

GENERAL GROUP S.R.L. nella sua qualità di TITOLARE del trattamento dei suoi dati personali, ai sensi dell’art. 13 Reg. UE n. 679/2016 (di seguito, “GDPR”), ti fornisce le seguenti informazioni in relazione ai trattamenti dei dati personali ottenuti compilando il form nell’apposita sezione ”CONTATTACI”, al fine di darvi riscontro.

*** §§§ ***

Il TITOLARE tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa in materia prevista dal GDPR, dei provvedimenti dell’Autorità di controllo italiana (Garante per la protezione dei dati personali) e del Comitato Europeo per la protezione dei Dati (EDPB).

Puoi consultare il testo del Regolamento ed i provvedimenti del Garante sul sito www.garanteprivacy.it

*** §§§ ***

1. identità, dati di contatto del titolare del trattamento

    1. Il Titolare del trattamento (di seguito, “Titolare”) è:

RAGIONE SOCIALE

GENERAL GROUP S.R.L.

SEDE LEGALE

Viale Bruno Buozzi 49, Roma (RM) (00197)

DOMICILIO DIGITALE

ggroup@pec.general-group.it

MAIL

gdpr@general.group.it

2. finalità e basi giuridiche del trattamento

2.1 Le finalità e le basi giuridiche del trattamento sono indicate dalla tabella che segue:

FINALITA’

BASE GIURIDICA

  1. Dare riscontro a specifiche richieste degli interessati

  1. Il contratto o misure precontrattuali su richiesta dell’interessato

2.2 I dati personali sono raccolti al momento dell’invio del form, successivamente, a fronte di eventuali richieste integrative.

3. natura del conferimento dei dati personali e conseguenze dell’eventuale rifiuto

3.1 I campi contrassegnati con (*) indicano che il conferimento dei dati personali è un requisito necessario per inviare la richiesta al Titolare. Il mancato corretto conferimento implica l’impossibilità di dare riscontro alla Sua richiesta.

4. natura dei dati oggetto di trattamento

4.1 I dati personali oggetto di trattamento saranno di natura comune e non appartengono alle categorie particolari di cui all’art. 9, par. 1 GDPR o 10, par. 1 GDPR.

5. modalità, misure di sicurezza e strumenti di trattamento

5.1. Il trattamento dei dati personali sarà improntato al rispetto dei principi indicati dal GDPR e dei diritti dell’Interessato.

5.2. Il Titolare ha adottato le misure di sicurezza (tecniche ed organizzative) adeguate per garantire ed essere in grado di dimostrare, che i trattamenti siano effettuati nel rispetto del GDPR. Il Titolare riesamina ed aggiorna le predette misure, ove necessario.

5.3 I dati potranno essere trattati sia con strumenti elettronici che con strumenti non elettronici.

6. Ambito di accesso ai dati personali da parte della struttura organizzativa del titolare

6.1 All’interno della struttura organizzativa del Titolare, le operazioni di trattamento saranno effettuate esclusivamente da soggetti espressamente autorizzati, nei limiti e secondo le modalità di cui ai rispetti atti autorizzativi / di designazione.

7. Destinatari dei dati

7.1 I tuoi dati personali potranno essere messi a disposizione di soggetti che non appartengono alla struttura organizzativa del Titolare.

7.2 In alcuni casi, i destinatari dei dati porranno in essere operazioni di trattamento in qualità di Responsabili del trattamento, esclusivamente a fronte di specifico contratto ex art. 28 GDPR, nei limiti e secondo le modalità ivi indicati.

L’elenco aggiornato dei Responsabili è disponibile presso la sede del Titolare.

7.3 In altre situazioni, i dati personali potranno essere messi a disposizione, mediante comunicazione, alle seguenti categorie di soggetti:

a) PARTNER

b) FORNITORI

7.4 I destinatari non compresi nell’Elenco dei responsabili, tratteranno i dati personali come autonomi Titolari o Contitolari, e saranno soggetti ai relativi obblighi.

7.5 I dati personali non saranno oggetto di diffusione.

7.6 I dati personali non saranno trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.

8. periodo di conservazione dei dati personali / criteri utilizzati per determinare tale periodo

8.81 I dati saranno trattati per il tempo strettamente necessario al fine di dar riscontro alla richiesta dell’interessato.

8.2 Ad ogni modo, una volta fornito il riscontro, i dati saranno conservati per un ulteriore periodo di 6 (sei) mesi al fine di gestire eventuali ulteriori richieste collegate.

9. diritti degli interessati

9.1 Puoi esercitare i tuoi diritti in qualunque momento.

In particolare, hai il diritto di:

a) accedere ai tuoi dati ed ottenere tutte le informazioni sul trattamento che effettuiamo,

b) chiedere che i tuoi dati siano corretti, rettificati o integrati con altre informazioni,

c) chiedere la cancellazione dei tuoi dati personali,

d) chiedere che il trattamento dei tuoi dati sia limitato,

e) chiedere di trasferire i tuoi dati ad altro soggetto diverso da noi (c.d. portabilità dei dati),

f) opporti al trattamento dei tuoi dati personali, quando il trattamento si basa sul nostro interesse legittimo.

9.2 Puoi revocare il consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non farà venire meno la liceità dei trattamenti effettuati in base a tale consenso prestato o effettuato su altre basi giuridiche.

Per una migliore gestione, le richieste vanno rivolte:

VIA E-MAIL

gdpr@general-group.it

VIA PEC

ggroup@pec.general-group.it

VIA POSTA ORDINARIA

Viale Bruno Buozzi 49, Roma (RM) (00197)

Si prega inoltre di indicare nell’oggetto: “Richiesta ai sensi del Reg. UE n. 679/2016” specificando il diritto che si intende far valere, come sopra specificato.

10. diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo o ricorso giurisdizionale

10.1 Se ritieni che il trattamento che ti riguarda violi il GDPR, hai diritto di proporre reclamo avanti ad un’Autorità di controllo. La predetta Autorità di Controllo può essere quella dello Stato membro in cui risiedi abitualmente, ovvero quella del luogo in cui si è verificata la presunta violazione.

Autorità di controllo italiana

Garante per la protezione dei dati personali

Sede legale: Piazza Venezia n. 11, scala B – 00187 ROMA

PEC: protocollo@gpdp.it

Sito: http://www.garanteprivacy.it/

10.2 Hai, inoltre, il diritto di rivolgerti ad un giudice. Dovrai agire nei nostri confronti dinanzi alle autorità giurisdizionali dello Stato membro in cui il Titolare del trattamento o il Responsabile del trattamento ha uno stabilimento. In alternativa, potrai promuovere tali azioni dinanzi alle autorità giurisdizionali dello Stato membro in cui risiedi abitualmente.

Versione pubblicata in data 26/02/2021

Data ultimo aggiornamento 24/02/2021